Passa ai contenuti principali

CHI BEN COMINCIA...

...è già a metà dell'opera, allora visto che molti dicono che la domenica...direi  che è iniziata bene, è stato il mio compleanno (33 candeline spente), una mezza giornata di lavoro al bar, visto che la sera avevo programmato un aperitivo con le mie amiche ma poi causa impegni lavorativi di tutti, quella sera mi sono vista solo con Claudia ma abbiamo deciso di vederci martedì sera per bere qualcosa insieme,,,

Siamo andati alla gelateria Poscargano, che è vicino casa di tutte, dato che faceva un pò fresco abbiamo optato per seder i nella sala interna, in posizione angolare, anche perchè nonostante la presenza di Marco-fidanzato della mia amica Sammy- la serata è stata in perfetto stile Sex & the city scansate-tanto Marco è abituato ai nostri sproloqui:P...il bello è che abbiamo beccato la serata del derby Roma-Lazio ma a nessuno di noi interessava una beata mazza del calcio, anzi abbiamo iniziato a parlare del festival Rock in Roma e Romics....


Abbiamo ordinato da bere e io e Marco anche del gelato, ci stava preciso...ho iniziato con un Aperol spritz classico e mi è piaciuto il fatto che sia stato servito nel calice (lo ammetto un pò a queste cose ci guardo da cliente)...poi per il secondo e terzo giro ho preso un cocktail dal nome figo Lost in the sun, che scendeva giù una meraviglia, ma poi al momento di alzarmi dal tavolo ho iniziato a sentire forte la vodka alla testa -ma nulla che una moka di caffè non possa risolvere- Io ero felicissima di offrire da bere e mi bastava la compagnia dei miei amici, ma loro mi hanno fatto il regalo o meglio tecnicamente 3 regali...bellissimissimi...le ragazze conoscono i miei gusti


Sono o non sono bellissimi!!!

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

MY MONEY WEEKLY CHECK UP

HAPPY MIND

Qualche mese fa entrando in libreria ho notato un sacco di libri dedicati allo stile "felice" del Nord Europa, ho voluto sfogliare un libro Hygge, ma ammetto di NON averlo voluto comprare anche perchè è già da un pò che ho deciso di voler guardare il bicchiere mezzo pieno ed ho fatto mia la frase " un sorriso costa meno dell'elettricità ma fa altrettanta luce"  ma volendo cercare sul web alla parola mindfulness ecco cosa si trova: Mindfulness è la traduzione di "sati" che in lingua pali, il linguaggio utilizzato dal Buddha per i suoi insegnamenti, significa essenzialmente consapevolezzaattenzione, attenzione sollecita. Queste qualità dell'essere possono venire coltivate attraverso la meditazione. Nella tradizione buddhista la samma sati (retta consapevolezza) è una delle vie del Nobile Ottuplice Sentiero, l'ultima delle Quattro Nobili Verità. La moderna mindfulness è una tecnica psicologica basata su questa e altre tradizioni meditative. Desc…

SANREMO SECONDA SERATA: PARLIAMO DI LOOK

Qest'anno ho deciso di guardarlo ma arrivo ad un certo punto ed il sonno vince però con rai replay vedo quello che mi sono persa e in alcuni casi devo dire meno male...
Iniziamo a parlare del look di Carlo Conti e la scelta migliore rispetto alla prima sera, oddio qualunque giacca scura sarebbe stata meglio di quella "da vecchio" della prima sera....comunque si inizia con le nuove proposte e lo devo dire ho una profonda invidia per i capelli di Marianne Mirage, che ha scelto un look molto bello ed elegante, la canzone è anche molto bella e secondo me avrà successo (e prima l'hanno passata in radio un paio di volte), Francesco Guasti e ok lo devo dire io ho un debole per gli uomini con la barbetta ma qui si esagera però il look non mi dispiace per niente e la canzone...si mi è piaciuta, gran bel timbro vocale il ragazzo, il terzo ad esibirsi è Braschi, giovane carino con la faccia da bravo ragazzo, canzone carina ed orecchiabile ma se devo dire se mi è piaciuta o meno,…