Passa ai contenuti principali

DICA 33

Dica 33....Weekend con il sabato abbastanza libero e domenica lavorativa al bar...solo che stavolta ho fatto qualche ora in meno del solito per prendere un aperitivo con la mia amica Claudia, volevo invitare anche Sammy ed Elisabetta ma visto che entrambe lavoravano ci siamo organizzate per una serata tra donne in settimana...Sabato mi sono regalata un uovo di cioccolata fondente carinissimo e alcuni amici mi hanno detto che sono troppo grande ed io: "ma non capisco io l'uovo lo devo mangiare mica ci devo entrare dentro"....

Sveglia alle 6 mi sono preparata per il bar e appena arrivata mi sono fatta un caffè lunghissimo- a cui ne sono seguiti 5- poi mi sono messa in cucina ed ho iniziato a prepara panini, piadine & co... il cellulare lo avevo messo in tasca e quando lo ho riguardato era pienissimo di messaggi di auguri-diciamo che fa sempre piacere riceverli-e il programma iniziale era tornare a casa, doccia, seguita da una pennichella di un paio di ore...la realtà è che io la pennichella non riesco proprio a farla quindi ho guardato un pò di tv aspettando la mia amica Claudia....e ho smangiucchiato un pò di dolce...ci stava proprio bene...il cioccolato non giudica, il cioccolato capisce!!!


Quando sono rientrata mia madre mi ha fatto trovare una buonissima tortina al cioccolato, dei fiori bianchi (Io amo tutti i fiori bianchi)e della pizza...a me piace il sushi ma non posso dire che mi piaccia più della pizza....pizza forever e sono pure di gusti semplici, la classica mozzarella e pomodoro è la mia preferita....


Abbiamo deciso di fare una lunga passeggiata al centro e ci siamo prese un aperitivo,seguito da un caffettino serale-poi ci è venuta voglia di gelato e siamo andati nella mia gelateria preferita-che ha riaperto da poco- dove c'è il gusto più buono del mondo Menta & sfoglie di cioccolato- è buonissimissimo-poi abbiamo rivisto i titoli dei film al cinema The Space (che ha i sedili comodissimi); io ero indecisa tra Il permesso con Luca Argentero e La verità vi spiego sull'amore con la Angiolini; poi lei è stata catturata dal titolo di un fil fantascientifico LIFE e abbiamo deciso di vedere questo, io non amo il genere ma ci sono due attori bravissimi Jack Gyllenhaal e Ryan REynols, quindi ho voluto dare un a possibilità al film

...allora io posso dire che il film non è malvagio, non è proprio il mio genere e in alcuni punti ho pensato a scopiazzature varie tra Alien, Blob e i gremlins (ovviamente la versione cattiva) , ho avuto momenti in cui ho seriamente pensato di appisolarmi un pò ma poi data la stanchezza avevo paura di russare, così ho continuato a guardare il film, sempre più convinta che certi misteri su universi paralleli debbano rimanere appunto dei misteri....e alla scena finale ho guardato Claudia e le ho detto che i film li scelgo io ...oh io voglio l'happy end!!!


Commenti

  1. This is so good dear!

    BEAUTYEDITER.COM

    RispondiElimina
  2. Ahahahaah!!! Happy end forever! ^^
    Però devo dire che io apprezzo i film d'azione e quelli di fantascienza (purechè non abbiano risvolti horror o splatter), mentre quelli italiani nel 90% dei casi non mi piacciono!^^ Non che abbia nulla contro gli Italiani sia chiaro, è proprio il genere romantico/problematico o quello della commedia di genere (che per me è finita con Sordi) che trovo piuttosto noioso... Vabbè poi ognuno ha i suoi gusti! :)
    Comunque sono contenta che tu abbia passato un bel week end, era anche il tuo compleanno e te lo meritavi!
    Ancora tanti auguri, baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma io sono il tipo che vuole l'happy end sempre, anche nei libri...ecco life non lo vedere perchè è un pò splatter....si giornata piacevole da passare con gli amici e stasera si replica!!!
      Grazie per gli auguri
      Baci

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

MY MONEY WEEKLY CHECK UP

HAPPY MIND

Qualche mese fa entrando in libreria ho notato un sacco di libri dedicati allo stile "felice" del Nord Europa, ho voluto sfogliare un libro Hygge, ma ammetto di NON averlo voluto comprare anche perchè è già da un pò che ho deciso di voler guardare il bicchiere mezzo pieno ed ho fatto mia la frase " un sorriso costa meno dell'elettricità ma fa altrettanta luce"  ma volendo cercare sul web alla parola mindfulness ecco cosa si trova: Mindfulness è la traduzione di "sati" che in lingua pali, il linguaggio utilizzato dal Buddha per i suoi insegnamenti, significa essenzialmente consapevolezzaattenzione, attenzione sollecita. Queste qualità dell'essere possono venire coltivate attraverso la meditazione. Nella tradizione buddhista la samma sati (retta consapevolezza) è una delle vie del Nobile Ottuplice Sentiero, l'ultima delle Quattro Nobili Verità. La moderna mindfulness è una tecnica psicologica basata su questa e altre tradizioni meditative. Desc…

SANREMO SECONDA SERATA: PARLIAMO DI LOOK

Qest'anno ho deciso di guardarlo ma arrivo ad un certo punto ed il sonno vince però con rai replay vedo quello che mi sono persa e in alcuni casi devo dire meno male...
Iniziamo a parlare del look di Carlo Conti e la scelta migliore rispetto alla prima sera, oddio qualunque giacca scura sarebbe stata meglio di quella "da vecchio" della prima sera....comunque si inizia con le nuove proposte e lo devo dire ho una profonda invidia per i capelli di Marianne Mirage, che ha scelto un look molto bello ed elegante, la canzone è anche molto bella e secondo me avrà successo (e prima l'hanno passata in radio un paio di volte), Francesco Guasti e ok lo devo dire io ho un debole per gli uomini con la barbetta ma qui si esagera però il look non mi dispiace per niente e la canzone...si mi è piaciuta, gran bel timbro vocale il ragazzo, il terzo ad esibirsi è Braschi, giovane carino con la faccia da bravo ragazzo, canzone carina ed orecchiabile ma se devo dire se mi è piaciuta o meno,…