Passa ai contenuti principali

BOOK REVIEW

Della serie io è meglio che per un pò-almeno fino a fine novembre-stia lontano dalla mia libreria preferita, mi sono comprata 5 libri in due settimane, ne ho terminato uno e il bello è che nella lista di libri che voglio comprare ce ne sono segnati più del doppio...oh io l'ho detto per me è più facile resistere a comprare abiti nuovi rispetto ai libri...hanno un richiamo speciale:P..e prima che mi diciate gli ebook sono più comodi e più economici, lo so ma non mi piacciono, preferisco la cara vecchia versione cartacea dove appoggiare il segnalibro...poi se proprio non mi soddisfano i libri li rivendo al mercatino dell'usato-e si lo so che potrei usare internet ma lo ammetto non ne sono capace, cioè a fare shopping online si, a vendere non mi sono mai messa d'impegno per capire-

Questo week end è liberissimo quindi sabato mattina dormirò, poi andrò a ritirare i libri ordinati in libreria e cercherò di vedermi con una amica per un caffè e due chiacchiere...non c'è niente di meglio di un caffè reale preso in compagnia-oh almeno questa è la mia opinione-

Ho appena terminato di leggere "Scusa se ti chiamo stronzo", la recensione dopo i primi capitoli QUI...ora che lo ho terminato cosa ne penso? Giudizio molto positivo...all'inizio ho detto "lo compro lo leggo e so già che sarò in disaccordo con quasi tutto"...per i primi capitoli lo scrittore mi stava seriamente sulle scatole ma lo ammetto mi ha conquistata con la frase "io ve lo dico, poi voi, come al solito; fate come vi pare"...proseguendo nella lettura mi sono trovata sempre più spesso in accordo con le sue opinioni, continuo a pensare che lui parla bene dicendo che noi donne il tacco lo dovremmo avere attaccato al piede da mattina a sera, ora dando per scontato che si sà il tacco è femminile, slancia la figura e ti da un andatura sexy...diciamo che non è la cosa migliore se devi correre dall'ufficio in stazione in una strada piena di grate...poi onestamente l'unico che può dire giudizi su tacchi e donne è Gordon (esperienza diretta, guarda il video)...poi portare il tacco per 12 ore al giorno fa male alla colonna vertebrale, ci sono studi medici che lo provano e poi io di donne che riescono a correre sui tacchi , ne conosco poche ed hanno tutta la mia ammirazione...e onestamente la mattina non me ne frega niente di far colpo e visto che le sneakers non fanno ne caldo ne freddo, continuo ad indossare quelle!!!
Però leggete con attenzione il capitolo in cui si dice Essere Sexy, Sentirsi Sexy...ecco qui ho alzato bandiera bianca e ho dato ragione all'uomo su tutta la linea...ci avete mai fatto caso che spesso tra due amiche una bellissima e l'altra meno è la seconda ad avere più ammiratori? Ok si vale anche che molti ci provano per arrivare all'amica figa...ma se proprio questa non se li cagano si prova con l'altra...dalle mie parti si dice "ogni buco è trincea". Molte donne francesi seppur non bellissime hanno un allure particolare...da adolescente invidiavo le mie amiche per tante cose oppure mi trovavo a voler cambiare per adeguarmi alla massa...sbagliatissimo...ora da grande posso dire che il vero segreto è piacersi e stare in pace con se stessi, raggiunto ciò anche gli altri ci vedranno sotto una luce diversa...perchè se ti senti sexy tu, diventi sexy realmente....provare per credere...

Consiglio seriamente di comprare e di leggere questo libro? All'inizio la mia idea era,lo leggo e lo stronco...ma lo devo ammettere lo scrittore è onesto sia verso il mondo femminile sia verso quello maschile e a me la mente maschile attrae tanto....Cosa mi ha attratto del libro? In primis la copertina e poi il retro con le classiche frasi che ogni donna ha pronunciato almeno una volta nella vita ovvero:

  • gli uomini sono tutti stronzi?
  • preferiscono le bionde? (e qui c'è il detto che sposano le more e tradiscono con le rosse)
  • Le donne tradiscono con il cervello e gli uomini no? Personalmente non ho mai tradito ma credo che se una donna arriva a tanto è perchè le manca qualcosa nel rapporto mentre l'uomo è cacciatore, quindi niente implicazioni sentimentali ma solo un'avventura per provare - a se stesso- che è sempre cacciatore
  • Le donne vogliono l'autonomia? Si ma tutte vorremmo trovare ad un certo punto della nostra vita un compagno con il quale condividere progetti e quotidianità...certo poi è provato scientificamente che le donne possono stare da sole anche da anziane mentre l'uomo ad una certa ha bisogno di una sorta di "badante"
  • Guinzaglio corto? Ma che siamo matte? Io voglio e do libertà...della serie se il mercoledì lui gioca a calcetto con gli amici da una vita, non è che ora puoi arrivare te a scombinare i piani....anche perchè alla lunga potrebbe anche rinfacciarti di aver rinunciato ad una passione per te...molto meglio organizzarsi con le amiche ed ogni tanto andarlo a trovare, fargli qualche complimento e sostenerlo...se lui vuole rendervi partecipe della sua vita un motivo c'è...

Mio personalissimo parere è che è vero che l'uomo ha difficoltà nel fare più di una cosa alla volta ma è vero che riesce a godersi meglio il momento-ma fidatevi se gli chiedete a cosa sta pensando e vi risponde niente, è vero, in quel momento non sta pensando a nulla-, noi donne siamo multitasking nel dna(praticamente siamo fregate dalla nascita) e quindi dovremmo diventare un pò più maschie in certi momenti...è vero che molte si sposano ( e qui scusa caro Spelta ma io quando mi sposerò farò una cerimonia super intima- io lo sposo l'officiante i testimoni ed i genitori.-non tutte le donne sognano le cerimonie in pompa magna) ma è vero che molte donne appena messo la fede al dito smettono di curarsi..e l'uomo può essere anche super innamorato, ma un conto è vedere una bellezza naturale, un'altra sciatteria in progress giornaliera, della serie se poi lui inizia a guardare le altre non offendetevi...è la sua natura...
Come ci sono gli uomini attratti dalle donne molto morbide ma per evitare che gli amici li prendano in giro fanno finta di disprezzarle, ora è vero che un pò di ciccia in più è molto più piacevole-sia alla vista che al tatto- rispetto a un aspetto scheletrico...ma se pensiamo al lato salute anche il troppo morbido non va bene...se ci fate caso sia Elisa D'Ospina che Ashley Graham sono morbide ma sane ecco essere proporzionate e in salute può essere un buon compromesso...che poi a te uomo piaccia la donna molto morbida e lo neghi pure a te stesso sei scemo-scusa ma quando ci vuole ci vuole!!!-e te donna che sei morbida dalla nascita è inutile che cerchi di fare digiuni scemi per dimagrire, la scelta è mangia poco ma di tutto e fai un pò di sport questo è il vero compromesso ragazzi all'orizzonte o meno....

Prossimi libri da leggere? 
Il caffè dei piccoli miracoli, La vita segreta delle mucche, Cucinare è un atto d'amore e Naturalmente buono...vi farò sapere come sono...

Commenti

  1. Insomma alla fine si è salvato il povero autore di questo libro! ^^
    Ti dirò, però, dalla tua review ho l'impressione che in sostanza questo libro non sia che un concentrato di tutte quelle affermazioni che si leggono un pò ovunque e che non abbia tirato fuori nulla di nuovo... Però non è il mio genere e naturalmente non avendolo letto non posso nemmeno dare un giudizio obbiettivo...
    Su molte cose comunque mi trovo d'accordo con te: l'indipendenza economica e mentale è fondamentale da entrambe le parti: questo non significa fregarsene dell'altro ma riuscire a vivere anche senza stare appiccicati ogni secondo. Il tradimento per me è inaccettabile in ogni caso, per qualunque motivo e per chiunque. E pure sul matrimonio ho grosse riserve, in linea di massima non me ne importa niente (soprattutto perchè li trovo noiosi e dispendiosi, quindi uno spreco sotto tutti i punti di vista), ma di certo sentirsi in una "botte di ferro" una volta sposati mi pare assurdo! Come se tutta la vita di una donna girasse intorno ad un'uomo da accalappiare! Ma stiamo scherzando??? Ti credo che poi divorziano tutti! ;)
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. All'inizio ero partita con qualche preconcetto poi mi son dovuta ricredere quindi si alla fine lo scrittore si è salvato...Vabbè in realtà si è salvato con la frase "io ve lo dico poi come al solito voi fate come vi pare "...io mo sposerò una volta sola nella mia vita ma sai quante ne conosco che fanno le fighe e dopo il matrimonio diventano sciatteria? Una marea...amor proprio e mantenere un pochino di indipendenza aiuta😊

      Elimina
  2. Nice review dear!
    https://clickbystyle.blogspot.in/

    RispondiElimina
  3. Non devono esistere guinzagli nei rapporti umani, siamo nati liberi e dobbiamo continuare ad esserlo che piaccia o no ! Questo punto mi ha colpito tantissimo, il matrimonio e il rapporto di coppia non trasferiscono la proprietà della persona.
    Grazie per averne parlato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà che sono sempre stata molto indipendente e non ho mai capito quelle coppie che dovevano fare tutto in simbiosi per arrivare al punto in cui lui lascia lei perché si sente soffocare...il libro è utile per entrambi i sessi 😊

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

VALERIO'S INTERVIEW

Era da un pò che mi frullava in testa l'idea di intervistare amici di blog e amici di altri campi e, tenere queste interviste almeno una volta al mese. Ho iniziato con Silvia (la sua intervista qui) ed ora è il turno di Valerio, ragazzo affascinante e simpatico (dico io) con qualche capello bianco (dice lui), ora noi è da Febbraio che proviamo a organizzarci per un caffè ma ancora non ci siamo riusciti, così se all'inizio pensavo di fare questa intervista di fronte ad una tazza di caffè reale, per ora ce lo prendiamo virtualmente...Valerio è stato carinissimo e disponibile, nonostante i suoi miliardi di impegni...ovviamente in rosso i miei commenti
Iniziamo con l'intervista:
Presentati (nome, data di nascita, professione,studi passioni, hobbies) Mi chiamo Valerio Chibbaro, nato a Roma il 08/08/1982 e tra poco compirò ben 35 anni.  Quindi mi tocca farti un regalo che ti darò ...uhm...boh...a Natale?Dai dai che l'uomo acquista in fascino con età e capelli grigi, George Clone…

MY MONEY WEEKLY CHECK UP

INTERVIEW: UN GIOIELLO DI RAGAZZO

Sto preparando diverse interviste per il blog, di amici e persone che ho trovato interessanti ed ho voluto approfondire la conoscenza, perchè ammettiamolo spesso anche se non ci si conosce personalmente attraverso commenti su commenti si scoprono un sacco di affinità...ora mi sto concentrando su lavori e scelte di vita (se non avete letto l'intervista di Lucia fatelo ora cliccando QUI ) particolari...ad esempio questa intervista è nata a forza di guardare le sue creazioni...oh son pur sempre donna e mi piacciono le cose belle in più ho una passione per gli anelli e Paco fa creazioni bellissime...della serie io sbavo ad ogni singola foto nuova e devo decidere cosa auto-regalarmi per Natale...un ragazzo giovane di grande talento e secondo me pure simpatico, pur non conoscendolo personalmente la sua faccia mi ispira simpatia...allora gli ho spedito una email o meglio una serie di domande tramite FB e vi giuro solo nel leggere le risposte ho sorriso tantissimo...ovviamente in rosso tr…