lunedì 16 gennaio 2017

MY MONEY WEEKLY CHECK UP

Oggi è lunedì mattina e io vengo da un intenso weekend di lavoro al bar di cui la mia schiena ne sta risentendo, sinceramente non sapevo neanche di avere certi muscoli che sono ancora indolenziti ma un ettolitro di caffè per svegliarmi e connettere il cervello e iniziare a lavorare sugli obiettivi giornalieri e settimanli mi distrarrà da questo Blue Monday, oppure lo prendo come scusa per essere più acida e antipatica del solito.

Questa settimana appena passata è stata un insieme di emozioni positive e negative ma, tutto sommato necessarie. Amo lavorare al bar e a contatto con le persone ma ovviamente devo aver preso la mia dose di caffeina altrimenti non so neanche chi sono, c'è stato un torneo di scherma e all'ingresso del palazzetto sportivo c'era uno stand di prodotti tipici di Norcia, abbiamo fatto amicizia e ogni tanto andavamo a ripulire il pavimento sotto il loro stand e loro sono stati così gentili da regalarmi un pò di salsicce (Iche io non mangio ma mio fratello si) e un pecorino loro ho chiesto come è la situazione a Norcia e loro hanno detto che ancora ci sono scosse e poi ieri nevicava pure, a me piace vedere la neve sulle foto, ma onestamente non sono preparata per niente -non so neanche come si montano le catene-

Volevo leggere i primi dieci capitoli del libro Si muore d'amore ma io no e ci sono riuscita nonostante la stanchezza serale, lo ammetto questi ultimi libri comprati mi hanno dato grandi soddisfazioni e sono entrati nella mia collezione privata, in più su Ibs ho comprato un libro per un mio progetto personale, ovvero aprire un bar tutto mio, ma non volendo ipotecare casa sto cercando di mettere da parte il più possibile per chiedere un finanziamento più basso:P, dovrebbe arrivare tra oggi e domani, nel  frattempo continuo a leggere e sorridere con il romanzo e preparo le attività per i turni da baby sitter.

Questa settimana visto il tempo grigio ho deciso di rimanere a casa(sono in spending review) tranne venerdì sera poichè ho una festa di compleanno-meno male che tutti gli invitati sono simpatici- e sabato ho programmato una giornata a Roma con la mia amica Samantha...faremo le turiste e anche un pò di shopping da Flying tiger che non guasta...

  • Spesa maggiore della settimana è stata per: biglietti bus, riviste mensili e libro e benzina. Niente spese straordinari
  • Riguardo i soldi oggi mi sento Tranquilla perchè: il lavoro al bar mi ha dato un extra che metto direttamente da parte per rimpinguare il fondo emergenza e per i miei obiettivi finanziari. Per non cadere in tentazione ho consegnato il bancomant a mia mamma (che è meglio di una cassaforte)
  • I soldi non comprano la felicità, una cosa della settimana scorsa che mi ha reso felice è stata: passare del tempo con gli amici e la famiglia e avere del tempo da dedicare solo a me
  • Considererò questa settimana un successo se: leggo altri dieci capitoli del libro, mercoledì compro il regalo di compleanno e faccioo un ulteriore passeggiata giiornaliera di 30 minuti
  • Obiettivi settimanali:Serio decluttering nell'armadio e nella mia camera e seria riorganizzazione della mia camera


Come è stata la vostra settimana?

venerdì 13 gennaio 2017

#CLARIO #LOVEISLOVE #BEYOURSELF

Lo ammetto quest'anno per motivi vari mi è capitato di guardare uiomini e donne poche volte, soprattutto perchè nei troni precedenti magari veniva scelto un corteggiatore al posto di un altro (vedi Manuel), ma in quella puntata mi ricordo di aver visto un ragazzo dalla faccia tenera e assai bello che corteggiava un tronista altrettanto bello...quindi il mio primo pensiero è stato "quanta carne sprecata", secondo la puntata mi ha lasciato con una gran curiosità sul capire qualcosa di più riguardo questo trono...Lo ammetto io che cosa ci abbia trovato Claudio nell'altro corteggiatore lo devo ancora capire, ma i gusti sono gusti...meno male che si è rinsavito lungo il percorso...

le immagin esono di google images


Comunque sono andata nel sito di Witty tv e mi sono vista le puntate relative a questo trono, che sinceramente fino ad ora è quello che mi ha emozionato di più,...dalle pagine instagram dedicate alla coppia direi che sono simpatici a molti e si noi donne vorremmo uno simile a Mario Serpa tutta la vita (che poi è pure bravo a fare le pulizie:P), ..Comunque si vedeva proprio un luccichio negli occhi diverso e quindi sono stata molto contenta per la scelta fatta...poi dalle foto con i fan sembrano veramente disponibili

Ora io vorrei ringraziare sentitamente la pagina Instagram Le commesse,.. mi sono fatta grosse grasse risate con diversi video nella pagina quindi GRAZIE
e poi coindivido un sacco questa foto sottostante:

Comunque mi è piaciuto  così tanto il carattere di questo corteggiatore (almeno quello che è emerso in tv) che al mio amico Francesco (che non centra una beata minchia con Zecchini) ho augurato di trovare un uomo come Mario poichè se lo merita....rimanere se stessi e far vedere il proprio carattere ( i suoi stati di umore si sono visti cambiare molto spesso e sono sempre stati reali)

Molti definiscono Uomini & donne una trasmissione trash, io di trash non ci ho trovato proprio nulla in questo trono, anzi un pudore e dei sentimenti veri e puliti che ci hanno fatto emozionare, ridere, incavolare, sognare e sperare e  se è tv trash allora si io amo questo tipo di tv, poi vorrei chiedere a Mario (e Claudio ovviamente) se hanno un amico gay single ho un amico da presentargli, a Mario se ha un fratello etero e single come lui ( fisicamente e caratteriamente :P)è pregato di presentarmelo grazie:P e voglio augurargli tanta felicità e serenità e di rimanere perfettamente come sono perchè sono speciali seppur nella loro semplicità....rimanere sempre se stessi paga!!!

mercoledì 11 gennaio 2017

LE VIRTU' DEL CAFFE' E LA PAZIENZA DEI BARISTI

Lo ammetto io sono una vera amante del caffè , per un periodo ho provato a sostituire lo zucchero di canna con la stevia, ma ahimè cambiava totalmente il gusto, quindi ho iniziato a prenderlo nero e ho iniziato a capire come mai si dice che chi lo prende "puro" capisce realmente se un caffè è buono o meno...

io senza il primo caffè del mattino, rigorosamente fatto con la moka, non connetto, ma anche la scienza ha provato le virt+ di questa bevanda, da me definita ORO NERO...infatti in una rivista ho letto che "il consumo regolare di caffè produce effetti positivi sulla pressione sanguigna e sui livelli di glucosio e trigliceridi nel sangue. Proprio per queste caratteristiche, bere regolarmente caffè contribuirebbe a prevenire lo sviluppo della sindrome metabolica"...

Quindi a conti fatti tra il caffè giornaliero (max 3 tzzine al giorno ) e la tazza di thè serale, mi sono garantita un elisir di lunga vita:P

Lo ammetto nel mondo del caffè ci sto dentro ormai da 15 anni e di richieste ne ho ricevute di tutti i tipi e anche di racconti, che alle 6 del mattino ne avresti fatto volentieri a meno, ma il barista è uno psicologo, solo che ti costa di meno e di solito è anche più carino/a...comunque io al cappuccino alla fragola non mi arrendo, al massimo il frappuccino ha un suo perchè, per il resto ancora mi devo riprendere dai vari tipi di caffè e cappuccio americani,...quindi te che alle 6 sei già pimpante, sappi che non tutti i barisiti sono pronti ad allegrie mattutine, soprattutto se hanno dormito tre ore in tutto e devono sorbirsi un rompimento di prima mattina,(in questi casi cerco di stare il più possibile in cucina, altrimenti sai i vaffa che potrebbero partire e no, non sarebbe molto professionale) a te che chiedi il caffè schiumato bianco in tazza piccola voglio dire si chiama caffè macchiato e poi è il o la barista di turno chè è gentile a farti un cappuccino in tazza piccola solo perchè te non hai voglia di pagare 20 centesimi in più,..che poi sinceramente ci bevi pure di più, però i gusti sono gusti quindi ognuno fa come vuole... io assolvo i miei compiti e ti sorrido ma solo per il fatto che "il cliente ha sempre ragione", non ti autorizza ad essere maleducato. Dire Scusi, per favore e Grazie non è una malattia, è semplice educazione...ora io non dico che tutti i baristi sono educati , molti non dovrebbero essere al pubblico, chi vuole essere servito da un/una musona? Però ammettiamolo si parla della virtù del caffè ma mai abbastanza della pazienza dei baristi..


Dei caffè qual'è il vostro preferito?

domenica 8 gennaio 2017

MY MONEY WEEKLY CHECK UP

Lo ammetto io rivoglio il sole il caldo e pure l'afa, odio il freddo anche s e ho una buona scusa per mangiare cibi grassi, bere cioccolata calda con panna  e mettermi maglioni oversize-che vanno pure di moda ora- ma lo ammetto io ho iniziato il mio personale countdown all'estate... comunque oggi ultimo giorno di relax, da domani si torna alla normale routine con in più la rottura del blocco delle macchine, quindi il lunedì e il martedi mi tocca prendere l'autobus, ma va bene così cammino anche un pò di più...però lo devo ammettere certi spettacoli naturali li ho visti solo con il freddo invernale.


Questa settimana passata le temperature erano molto fredde e sono uscita solo per il compleanno della mia amica Samantha, ho inaugurato la gonna comprata da Tally Wejil e si mi tocca rimettermi in riga altrimenti la prossima volta la zip non si tira più su, Tra i buoni propositi per l'anno nuovo non è perdere qualche chilo, ma mantenere il peso di prima delle feste di Natale ed aumentare gli esercizi, infatti con Samantha pensiamo di tornare ad allenarci...ma che nessuno mi chieda di correre io ODIO correre...ma a parte questa uscita la sera la ho passata a casa al calduccio per riposarmi e leggere, dei quattro libri comprati ne ho già letti tre e devo dire che sono proprio soddisfatta dei mie acquisti (book review is coming soon)...

Questa settimana la mia agenda è piena e ho già programmato una colazione con Samantha martedì, così ne approfittiamo per vedere le vetrine, anche se lo devo ammettere ieri pomeriggio sono stata con i miei in un negozio vicino casa poichè mamma doveva comprare delle maglie a collo alto per papà, così io ho buttato un occhio alle scarpe e ho trovato un paio di stivali con il dietro elasticizzato, perfetto per le mie gambe non proprio esili e poi erano scontate, preparo il portafoglio, anche perchè ne erano rimaste tre paia e per me è quasi impossibile trovare stivali che mi vadano bene e, mia mamma mi dice "no te le offro io che te devi mettere da parte per i tuoi obiettivi", Alla fine €25 risparmiate, quando hai un budget anche un euro risparmiato fa 
Praticamente il mio guardaroba è tecnicamente a posto fino a primavera, l'unica cosa è un'altra maglietta a maniche lunghe nera e speriamo che questi stivali bellissimi, perfetti da mattina a sera, con la gonna o i jeans, possano durare più di una stagione.

Prossimo weekend entrerò a lavoro di notte e ne uscirò di notte, ma sono soldi extra che in questo momento fanno molto molto comodo, quindi da domani a giovedì sto cercando attività e progetti diy da fare durante il baby sitteraggio con la quattrenne (sto pensando di sfruttare questo secondo mercoledì per andare al cinema con lei e vedere Sing)-che grande invenzione internet- weekend al bar e lunedi una sveglia un'ora più tardi del solito (devo ricaricare le pile)

L'altro giorno parlando con le amiche parlavamo dei buoni propositi per questo anno e si ne ho come tutti, ma ho deciso di inaugurarlo con una spending review e sorta di shopping ban seguita da ricerche per un progetto personale a cui tengo, ma che è ancora allo stato embrionale...ma per quanto riguarda il blog, ho deciso di scrivere in italiano e ho anche deciso di provare ad intervistare alcuni blogger che mi piacciono tanto (stay tuned)

  • Spesa maggiore della settimana è stata per: il regalo di compleanno di Samantha, che ci ha offerto l'happy hour per festeggaire i sui 32 anni, per il resto mi sono concessa qualche cappuccio ma niente di  strano e fuori dal budget.
  • Riguardo i soldi questa settimana mi sento tranuilla perchè ho tenuto il budget sotto controllo, ho pure ricevuto un regalo utile da mia mamma e questa settimana sarà uguale.
  • I soldi non comprano la felicità, una cosa che mmi ha reso felice la scorsa settimana è stata:l'aver conosciuto altre due ragazze molto simpatiche all'happy hour di compleanno così mentre Samantha andava a cena col fidanzato, noi ce ne andavamo a cena insieme, il fatto che alla fine della serata mi facevano male le mascelle dal ridere la dice lunga sulla sensazione di tranquillità con la quale sono tornata a casa.
  • Considererò questa settimana un successo se: leggero almeno i primi 10 capitoli del libro Si muore d'amore ma io no.
  • Prossimo viaggio: sicuramente Roma verso la fine del mese, molti progetti in corso e dita superincrociate.


E la vostra settimana come è stata?

venerdì 6 gennaio 2017

SI SALDI CHI PUO'

I saldi sono ufficialmente iniziati da un paio di giorni ed io che già programmo lo shopping in anticipo, durante i saldi vedo ma non compro perchè: non ho voglia di fare file chilometriche in cassa, il mio negozio preferito ha saldi e occasioni tutto l'anno, nel resto dei negozi già non trovo la mia taglia(46) nei periodi normali figuriamoci nel periodo dei saldi aka rimando a più in là.

Spulciando tra riviste di moda e blog un pò tutti consigliano i capi must da avere nell'armadio che sono più o meno gli stessi da anni (vedi il little black dress) ma alcune mode io non le capisco proprio.
Tutti a dire che i Chrismas jumper sono brutti, io li trovo deliziosi e non solo durante il periodo natalizio. Ho lasciato il cuore su un maglioncino da Alcott in via del corso a Roma, che...vabbè speriamo di ritrovarlo.



La moda è un cerchio qualcosa prima o poi torna e, ovviamente non parlo solo di cose belle, fino a qualche anno fa prendevo i piumini con colli di pelo ecologico, finchè non mi sono resa conto che la morbidezza di alcuni colli era tale e quale al pelo dei miei gatti (ARGH), così ho smesso di comprare anche pellicce ecologiche. Lo ammetto a me la pelliccia, vera o ecologica che sia non mi piace, anche se capisco ora vada di moda, io ...mi scusino gli addetti ai lavori....la trovo proprio brutta...discorso uguale per i jeans strappati non li compro, ma pare piacciano-oh i gusti sono gusti....ma vedere gente di una certa età agghindarsi copiando il look delle riviste senza pensare se sta bene al corpo o solo perchè "tanto è in saldo" mi fa venire un sorriso (e si a volte è molto ironico)

Ora nonostante io ami la moda, essendo curvy e fiera delle mie curve seleziono bene tutto ciò che compro durante l'anno seguendo delle semplici regole: il capo deve essere utilizzato più volte; si deve combinare bene con tutti gli indumenti esistenti nell'armadio, seguito solitamente da un ragionamento di un giorno...Ma un occhio alle riviste lo ho dato ed ecco cosa consigliano i vari articoli e fashion blogger:

-cappotto cammello/beige-un capo evergreen e lo ammetto io ne ho donato uno in beneficenza dopo 10 anni, ancora in ottimo stato
-i cruissards-che io li guardo e li ammiro ma a causa del mio polpaccio non esile ho proprio difficoltà a trovare stivali che vadano bene, al mondo curvy ci pensano in pochi e di solito sono anche molto esosi
-il chiodo- ecco questo è un capo bello e versatile, ci sono modelli low cost e modelli più costosi ma è un capo da tenere inconsiderazione
-il golf a collo alto-vabbè quest'anno vanno di moda, io con lupetti & co ci campo da una vita, altrimenti in inverno sarebbe un mal di gola costante


Questo mese ho deciso di non comprare nulla se non una maglietta nera a maniche lunghe, ma ovviamente non la compro ora cerco di fare shopping verso la fine del mese, probabilmente una giornata con le amiche a Roma, ma per ormai limito ad andare al centro commerciale vicino casa per: fare la spesa e prendermi un caffè/cappuccino al bar e se entriamo nei negozi ci limitiamo al window shopping... ma se proprio sentiste l'esigenza di fare shopping durante i saldi consiglio di andare :


  • durante la pausa pranzo che i negozi sono "quasi" deserti
  • nei negozi che si frequentano abitualmente, così si vede a colpo d'occhio se sono saldi veri o i negozianti hanno tirato fuori tutto quello che c'è nel magazzino
  • Controllare il prezzo prima e dopo lo sconto
  • comprare solo capi dicui si ha realmente bisogno o investire in un capo evergreen
  • Non hai voglia di stressarti con le file, provati il utto in negozio e poi fai shopping online
Come sopravvivere ai saldi almeno nei primi giorni? Astenersi dallo shopping almeno per la prima metà del mese!!!

mercoledì 4 gennaio 2017

GIFT IDEAS FROM LUSH

Il 2017 è appena iniziato e ad una prima occhiata alla mia agenda sono già piena di inviti tra compleanno, matrimoni e battesimi, ma ovviamente essendo una giovane donna con un budget limitato sceglierò di andare agli eventi a cui tengo, vedi il compleanno della mia amica Samantha stasera. Ma una cosa che ho sempre adorato delle feste in generale  è la ricerca del regalo perfetto e negli ultimi anni mi sono data a prodotti handmade e di artisti locali, ma spesso a rendere il tutto più particolare è proprio il packaging, così dopo aver sbirciato un pò in rete ho trovato un sito perfetto: SELFPACKAGING



Non sono adorabili?


Quest'anno per i regali di Natale mi sono data a prodotti beauty naturali e fatti a mano, lo devo dire io con la mia pellle mista, tendente al grasso, ho sempre fatto fatica a trovare prodotti che non appesantissero la pelle, poi un pò di tempo fa mi ricordo di un articolo nelqule si parlava di prodotti cosmetici naturali, così l'ultima volta che sono stata a Roma (si ho una passione per questa città) non solo ho fatto shopping da Tally Wejil, ma sono stata nel negozio Lush (entrambi in via del corso), il personale è gentile e preparato e i prodotti sono buonissimi, io ho fatto una selezione personale dei prodotti che ho intenzione di acquistare:




Motivi per scegliere i prodotti LUSH:

  • Sai esattamente cosa compri infatti ad ogni prodotto nel sito trovi gli ingredienti 
  • Prodotti naturali e amici degli animali e per chis ta lentamente diventando vegetariano come me è una garanzia
  • Personale giovane, gentile e preparato



I prezzi sono abbordabili sia per chi ha un budget limitato (AKA IO) sia per chi può spendere e spandere, infatti c'è una gran varietà di prezzi e prodotti per tutte le tasche e tutte le esigenze.

martedì 3 gennaio 2017

TV PLAYLIST

Solitamente la scelta di cosa vedere in tv è abbastanza semplice, si vede dove danno gialli e/o thriller e si mette li visto che papà ama i polizieschi, ma nel periodo che va da Natale alla Befana cambiano e la scelta diventa un pò più complicata, ma lo ammetto io con alcuni film sono tornata bambina,, dovendo scegliere quali film mi sono piaciuti durante queste festività posso fare la mia playlist personale:

MARY POPPINS-PADDINGTON(un orsetto così educato lo vorrei subito anche io)-IL SIGNORE DELLO ZOO: 


che poi del film il signore dello zoo ho invidiato il fatto di poter capire e interagire cong li animali e che ridere con i vari consigli, sto seriamente pensando di rivendermi quello della scimmietta che per fare colpo sull'altro sesso dice "devi tirare la pupù" (in certi casi mica ha torto XD) ...

E.T.: Un classico evergreen e lo posso ammettere ci sono scene che riviste ora fanno morire dal ridere, tipo E.T. ubriaco e E.T. vestito di tutto punto con parrucca bionda per prendere un thè con una bravissima piccola Drew Barrymore e nonostante conosca il film, mi viene il magone nel vedere la scena del saluto finale tra lui ed Elliot, ecco E.T. è un film da vedere sempre e non stanca mai!!!

MA COME FA A FAR TUTTO: E' uno dei miei film preferiti, in quanto penso che più o meno la mia vita futura sarà simile a quella di Sarah Jessica Parker, magari con un altro lavoro-io cerco di capire le cose basilari della finanza( ma questa estate ho provato a chiedere ad un mio amico di spiegarmi come si gioca alla snai con le partite e io, con il debito fisso in matematica e odiando seriamente le frazioni, non ci ho capito una mazza), ma non fa per me e ovviamente senza pidocchi...però lo ammetto le liste a me servono:P

LO STAGISTA INASPETTATO: Questo è un film che volevo andare a vedere al cinema, ma poi tra gli impegni di lavoro vari, non ci sono riuscita così quando ho visto che lo davano in tv, ho prenotato la visione del film e non mi sono pentita, sarà che adoro Anne Hataway e Robert De niro è una garanzia...lo ammetto lo ho preferito al Diavolo veste Prada anche se il film va visto solo per il fatto che "il Diavolo"è interpretato da Meryl Streep-una delle mie attrici preferite!!!

Ora io no ho sky, sono cresciuta bene uguale e sfrutto molto il pc per vedere i film e i video che mi interessano, ma posso ammettere che l'unica cosa che un pò non riesco a capire è vedere i cartoni intervallati dalla pubblicità non sono la stessa cosa, ma c'est la vie...